Le agenzie del Gruppo Serviceplan per Pinalli

pinalli
pinalli

Inmediato Mediaplus e Plan.Net insieme a Pinalli con una strategia a forte impatto digitale per fronteggiare il lockdown

 

L’emergenza sanitaria di questi ultimi mesi ha portato anche i brand a fare i conti con situazioni inedite e con la necessità di riformulare il proprio approccio ai consumatori.

Pinalli, azienda italiana attiva nel settore beauty da 35 anni con oltre 50 store sul territorio e con un e-commerce tra i più innovativi della sua categoria, a inizio marzo, ancora prima che venisse richiesto dal governo, decide di chiudere tutti i punti vendita per salvaguardare la salute di clienti e dipendenti, concentrandosi da quel momento sull’attività digitale.

Plan.Net, agenzia digital del Gruppo Serviceplan, che con Pinalli collabora da marzo 2019, raccoglie così la sfida da un lato di mantenere l’interazione con la community e dall’altro di aumentare l’awareness, garantendo un rapporto di consulenza semplice e diretto, caratteristica che contraddistingue da sempre l’azienda.

Il primo step è stato quello di ascoltare le esigenze della community, coinvolgendola con sondaggi e domande nelle Stories sul profilo Instagram del brand; da lì un team dedicato ha poi realizzato due format pensati per andare incontro ai desideri degli utenti.

Con Quarantena Beauty Tips sono stati prodotti una serie di materiali per illustrare, attraverso dei tutorial realizzati da make-up artist e specialist di Pinalli, come praticare a casa tutte quelle attività beauty che erano temporaneamente inaccessibili.
Con We Inspire You, sono stati creati dei video-tutorial per suggerire come realizzare dei make-up originali per incentivare divertimento e voglia di fare nel tempo in più a disposizione.
Infine, per la riapertura degli store è stato realizzato un video sulle norme di sicurezza garantite e praticate, da veicolare sui social e nei punti vendita.

Inmediato Mediaplus si è concentrata invece sull’attività di performance marketing continuativa, attivando diverse promozioni per supportare ulteriormente l’e-commerce nel periodo di chiusura degli store, con l’obiettivo di aumentare le vendite online.

I risultati di questa ampia strategia sono stati notevoli:
Diversi e famosi make-up brand hanno contattato Pinalli con la richiesta di inserire i loro prodotti e contenuti all’interno della rubrica Quarantena Beauty Tips!

 La fan-base si è notevolmente espansa: dai 21.2k follower registrati al 16 marzo, infatti, con gli attuali 35k è stato superato l’obiettivo di crescita annuale in poche settimane, aumentando significativamente la followerbase e diventando così il terzo account IG del retail beauty (per numero di Follower).

Dal punto di vista dell’e-commerce, il maggior traffico e le ottimizzazioni continuative delle campagne performance hanno portato ad un significativo aumento delle vendite, più del doppio rispetto al 2018.